Home page » Artisti » Scheda artista

Yuri Goloubev

Centinaia gli artisti che in tutti questi anni hanno collaborato con noi. Qui li troverete tutti (o quasi): musicisti, cantanti, ballerini, noti e meno noti, in rigoroso ordine alfabetico.

Un faro per la vera musica.
Dave Liebman

Nel suo modo di suonare, il contrabbasso ha la fluidità del basso elettrico. Goloubev è destinato a raggiungere un pubblico molto più ampio.
Ian Patterson, All About Jazz

La “voce” di Yuri è molto caratteristica, quello che fa con il suo strumento è unico.
Gwilym Simcock

Yuri Goloubev è un bassista prodigiosamente qualificato e musicale, tutta la concentrazione e la tensione nel suo sguardo e ogni suo gesto sono affascinanti da guardare.
Sebastian Scotney, London Jazz

Yuri Goloubev (Mosca, Russia 1972) si è diplomato in contrabbasso nel 1995 presso il Conservatorio Caikovskij di Mosca, dove ha studiato anche composizione. Nel 2002 è stato il più giovane contrabbassista russo ad aver ricevuto il prestigioso titolo di “The Honoured Artist of Russia”. Dal 1992 al 2004 è stato Primo contrabbasso di una delle più celebri orchestre da camera del mondo, I Solisti di Mosca di Yuri Bashmet. In questo contesto ha collaborato con alcuni dei massimi musicisti contemporanei come Gidon Kremer, Sviatoslav Richter, Mstislav Rostropovich, Barbara Hendricks, James Galway, Lynn Harrell, Thomas Quasthoff, Vladimir Spivakov, Maxim Vengerov - solo per citarne alcuni. Si è esibito nelle più importanti sale da concerto del mondo – a partire dalla Carnegie Hall di New York, fino ad arrivare alla Suntory Hall di Tokyo, passando per Concertgebouw di Amsterdam, Musikverein di Vienna, Salle Pleyel di Parigi, Royal Albert Hall di Londra, Palacio de Bellas Artes nel Messico, Sydney Opera House e molte altre.

Dal 2004, dopo il suo trasferimento in Italia, si dedica con altrettanto successo alla sua più autentica vocazione, il jazz, avviando collaborazioni con musicisti come Enrico Pieranunzi, Claudio Fasoli, Franco Cerri, Fabrizio Bosso, Giovanni Falzone, Rosario Giuliani, Glauco Venier, Paolo Birro, Bebo Ferra, Guido Manusardi, Gianni Cazzola e altri grandi jazzisti italiani. Collabora con importanti artisti internazionali come Klaus Gesing, Gwilym Simcock, Wolfgang Muthspiel, Asaf Sirkis, Stan Sulzmann, Ron Horton, Bill Smith, Martin France, Mike Serin, John Law, Michael Rosen. Ha inoltre suonato con Paul Bollenback, Eddie Gomez, Miles Griffith, Shawnn Monteiro, Adam Nussbaum, Denise Perrier e molti altri.

Si esibisce sui palcoscenici di jazz festival prestigiosi come Umbria Jazz (Italia), Porsche Jazz (Italia), Iseo Jazz (Italia), Piacenza Jazz Fest (Italia), London Jazz Festival, Loulé Jazz Festival (Portogallo), Bangkok Jazz Festival (Thailandia), Saalfelden Jazz Festival (Austria), Jazz Carnival (Ucraine), Jazzahead (Germania), Leverkusener Jazztaege (Germania), Brecon Jazz Festival (Gran Bretagna), Jazz Ex Tempore (Croatia), Boheme Jazz (Russia), St.Petersburg Jazz Spring (Russia)...
Ha partecipato a più di 40 registrazioni sia come leader che come sideman. Il suo ultimo album da leader “Metafore Semplici” è stato pubblicato da Universal Music nel 2009.
Molto attivo come compositore, ha scritto e registrato numerosi brani jazzistici e da camera, come anche trascrizioni che sono state pubblicate in Russia, Germania e negli Stati Uniti. Ha inoltre tenuto master-classes negli Stati Uniti, in Gran Bretagna, Irlanda, Italia e Croazia.